Mediazione e accompagnamento per l'immigrato e la comunità

Contributo CEI: 22.000€
Contributo Caritas Diocesana: 2.200€
Inizio: 1 giugno 2016, durata un anno

In cosa consiste il servizio: favorire le risposte alle necessità primarie e l’accompagnamento verso l’autonomia e l’integrazione degli immigrati che vivono in condizion idi disagio. Il progetto ha l’obiettivo di coinvolgere tutta la comunità, attraverso un buon inserimento scolastico che con supporto dell’attività di mediazione e guida potenzierà non solo l’integrazione del minore straniero ma l’armonica crescita di tutta la classe, consentirà l’educazione alla multiculturalità e il rispetto dei diritti, migliorerà i rapporti tra le famiglie e svilupperà il senso di fratellanza attraverso momenti di condivisione. Ogni azione a favore della persona immigrata diviene animazione e segno anche per tutta la comunità ecclesiale e strumento di conoscenza, nuova consapevolezza del nostro vivere ed agire cristiano e messa in opera di ulteriori forme e progetti di intervento atti a migliorare le condizioni di vita del migrante, ma anche di ognuno di noi grazie agli effetti positivi che sempre scaturiscono dall’equilibrio e dalla giustizia sociale.

Caritas Turritana

caritasturritana@libero.it

caritasturritana@pec.libero.it

L.go Seminario 1/A
07100 Sassari (SS)
Tel. (+39) 079 2021857

Progetti


 
 
 
 
  Seguici sui Social:
 

InfoCaritasTurritana

Mese di dicembre

[...]


Alluvione 2013

Inaugurazione struttura polifunzionale

[...]


Coordinamenti regionali

Venerdì 19 gennaio 2018

[...]


News Diocesi

L'Arcivescovo incontra i giovani

[...]


Libertà

16 gennaio 2018

[...]


Commento al Vangelo

Domenica 14 gennaio 2018

[...]



 

Galleria Fotografica

Web developped: DataSymposium Srl - 2009